Certificazioni

CERTIFICAZIONI TRATTAMENTI

I nostri trattamenti sono tutti eseguiti secondo linee guida italiane ed internazionali, conformemente alla normativa italiana DPR 777/82 e successive revisioni e modifiche; UNI 7796:2010 e gli standard UNI EN 14392:2008; UNI 10681/2010; UNI EN ISO 3210/2018; UNI EN ISO 9227/2017; UNI EN 601 e UNI EN 602.

ANTIBATTERICO ISO22196/JIS2801” – “ISO18593 e APAT CNR IRSA 7030 MAN 29/2003

Come già specificato nell’apposita sezione il trattamento G.H.A.® possiede importanti doti antibatteriche, comprovate dai risultati di analisi biologiche effettuate in Giappone e Italia. E’ possibile richiedere le documentazioni relative tramite l’apposita sezione Contatti.

ALIMENTARIETA’  conformità con FDA e MOCA

Il trattamento G.H.A.®, così come la normale ossidazione anodica, è un trattamento idoneo al contatto alimentare. Va precisato che la tecnologia prevede una trasformazione dell’alluminio, non un rivestimento coprente e come tale risente delle caratteristiche del metallo base. E’ importante quindi che il materiale utilizzato per la realizzazione di particolari a contatto con alimenti rientri nelle specifiche alimentari.

Normativa alluminio alimentare

E’ possibile richiedere la dichiarazione di conformità alle normative FDA e MOCA tramite l’apposita sezione Contatti.

IDONEITA’ AL CONTATTO ALIMENTARE – CESSIONE

In quanto produttori di padelle e casalinghi abbiamo dovuto testare anche la cessione del trattamento G.H.A.® nei casi di utilizzo alimentare relativo al settore. Le certificazioni ottenute tramite i laboratori del CSI di Milano attestano che la cessione di Alluminio e Argento è ampiamente al di sotto dei limiti di legge tanto che il Ministero della Salute cita in un documento redatto in Maggio 2017 proprio un trattamento di ossidazione con ioni di Argento tra le soluzioni possibili nel mondo dei casalinghi.  Test di cessione.   Documento Ministero della Salute (pag.11)